sabato 5 maggio 2012

Gnocchi di ricotta

E’ da un po’ che ho preparato questi gnocchi che non contengono patate ma ricotta e che mi hanno consentito di giocare con i colori della primavera. Avrei voluto usare questo piatto per partecipare ad un contest ma poi all’ultimo momento ho optato per un’altra ricetta e  quindi il post è rimasto parcheggiato nelle bozze. Oggi ho finalmente deciso di pubblicarlo e lascio a voi giudicare come è venuto.




Gnocchi di ricotta


Ingredienti:
400  g ricotta
200  g farina
1         tuorlo d’uovo
q.b.     sale e pepe
30    g parmigiano grattuggiato
q.b.     noce moscata
200  g asparagi
1         spicchio d’aglio
100  g fragole
q.b.     olio evo
20    g pistacchi

Procedimento:
Unire in una bowl la  farina, la ricotta ben asciutta, il parmigiano, il tuorlo d’uovo e un pizzico di sale e pepe.
Mescolare finchè l’impasto non diventi morbido ed elastico.
Far riposare l’impasto per 10 minuti.
Preparare gli gnocchi o con l’apposito attrezzo o con i rebbi di una forchetta.
Cuocere in acqua salata gli asparagi, lasciandoli croccanti.
Scolarli in acqua e ghiaccio per mantenere inalterato il colore.
Tagliare le fragole a dadini e gli asparagi a tocchetti, avendo cura di lasciare qualche punta e qualche fragola intera per le decorazioni.
In un tegame versare un filo d’olio e uno spicchio d’aglio in camicia e rosolare gli asparagi.
Regolare di sale e pepe.
Intanto cuocere gli gnocchi, versarli nel tegame contenente gli asparagi e amalgamarli.
Aggiungere lontano dal fuoco le fragole e condire il tutto con i pistacchi tritati. 



Ah dimenticavo passando nel blog L'amore in cucina ho trovato questo Contest  

e ho deciso di partecipare con questa ricetta.

15 commenti:

  1. Cara Paola, questo piatto lo trovo geniale ! Mi piace olto l'uso della frutta per la preparazione di piatti salati. Gli gnochi mi piacciono tanto e in particolare quelli con la ricotta. Buona serata e in boocca al lupo per il contest :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ora gli unici tipi di frutta che ho usato nei piatti salati sono le fragole e le mele, pero' hai ragione forse potrei provare qualche altro abbinamento di questo tipo. Grazie per l'idea e crepi il lupo per il contest. Un abbraccio e buona serata anche a te.

      Elimina
  2. Gli gnocchi di ricotta sono buonissimi, io li faccio spesso ma i tuoi sono molto colorati e poi quelle fragole e i pistacchi. . . saranno una prelibatezza!!!!

    RispondiElimina
  3. Hai ragione io ho provato entrambe le versioni: con e senza i pistacchi e sinceramente penso che il tocco in più sia dato proprio dai pistacchi, che smorzano il dolce delle fragole e degli asparagi.

    RispondiElimina
  4. Ciao cara che bella ricetta!! se passi da me c' e' un premio Liebster blog per te.Buona Domenica.www.dolciarmonie.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. mi piace molto come hai preparato i gnocchi ma sono curioso di provare il condimento con le fragole

    RispondiElimina
  6. Ciao sono contenta di averti incuriosita con questo abbinamento

    RispondiElimina
  7. sembra molto gustoso
    sicuramente lo proverò.
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok poi fammi sapere cosa ne pensi

      Elimina
  8. Ciao Paola!!! direi che ti e' venuto veramente bene!!!! bellissimo piatto....mi stuzzicano quest gnocchi con la ricotta!!!

    RispondiElimina
  9. Grazie sono contenta che ti siano piaciuti

    RispondiElimina
  10. Un abbinamento veramente particolare, ma immagino buonissimo!!! Ho inserito la ricetta, grazie per aver partecipato al mio contest :D

    RispondiElimina